Viaggio personalizzato in Marocco: Safi

Nella parte nord del Marocco affacciata sull’oceano Atlantico, si trova Safi una frequentata cittadina portuale, antico possedimento portoghese, come testimoniano le sue antiche mura che la circondano, grazie alla sua posizione offre numerosi luoghi da visitare e tante attività da provare.

Per le sue strade sono visibili e ben conservati molti esempi dell’architettura militare e religiosa portoghese, alte fortificazioni, torri imponenti e vecchi cannoni ancora puntati verso l’oceano, raccontano parte della sua storia militare.

Nonostante l’influenza europea Safi è una città tipicamente marocchina, con la sua bella e caotica Medina, dove i mercanti propongono le loro bancarelle, ricche di qualsiasi tipo di prodotto, dagli oggetti dell’artigianato alle spezie.

Safi è famosa in tutto il Marocco per la sua celebre ceramica bianca e blu’, grazie alla maestria degli artigiani ed alla materia prima, un’argilla di alta qualità presente nella zona.

Il Quartiere dei Vasai classificato nel 1924 come Patrimonio Nazionale dall’Unesco, è un vero e proprio museo all’aria aperta, camminando per le strette vie si incontrano le botteghe dei vasai, che ancora oggi lavorano l’argilla con i piedi, ed abilmente realizzano: piatti, vasi, vassoi o ciotole finemente decorate.

Con più di 140 chilometri di spiagge dorate ed un’acqua limpida e cristallina, è il paradiso degli amanti degli sport acquatici, in particolare il surf, i forti venti generano delle imponenti onde, che i più virtuosi riescono a cavalcare.

Andando verso l’interno si possono visitare le grotte scavate nella roccia, come quelle di Charkerker, dove le caverne hanno una profondità di 390 metri o di Ghar Gorani che oltre a presentare centinaia di metri di gallerie, conserva i resti di un antico insediamento preistorico.

Per altre informazioni su Viaggi personalizzati Marocco vi consigliamo il portale MamoTravel.com

Potrebbero interessarti anche...