Registrazione del marchio di una società, quanto tempo ci vuole?

La registrazione di un marchio non è una procedura automatica; l’ufficio che riceve la domanda deve fare delle verifiche approfondite. Un marchio presentata per la registrazione deve essere nuovo, legittimo e non distinguersi da altri marchi noti. Non è un compito così semplice.

Questa premesse per dire che non potete aspettarvi di vedere conclusa la vostra pratica in poche settimana; è un tempo che si calcola in parecchi mesi. Ma non significa neppure, che il vostro marchio non sia protetto da tutela legale finché tutto l’iter non sarà concluso.

Si tratta di una procedura che ha aspetti tecnici e legali delicati. Per questo p una buona idea farsi seguire da un professionista esperto in registrazione brevetti e marchi online, che conosca già l’iter da seguire e sappia come monitorare la situazione. Considerate che, se già il tempo per arrivare a conclusione non è poco, nel caso presentiate una documentazione errata o priva di qualche atto, il termine della procedura non potrà che allontanarsi.

Le tempistiche per la registrazione di un marchio

La prima cosa da fare, è recuperare la documentazione necessaria. Qui i tempi dipendono tutti da voi; se vi muovete da soli, probabilmente ci vorrà un po’ più di tempo rispetto ad appoggiarvi a un consulente esperto. In generale però, una settimana dovrebbe essere sufficiente per avere tutto ciò che occorre per depositare la domanda.

Pubblicazione nel bollettino dell’Ufficio Marchi

Quando riceve una richiesta, l’ufficio Marchi fa un valutazione preliminare e poi passa alla pubblicazione nel bollettino. Da questo momento, chiunque ritenga che la richiesta lo danneggi, ha 3 mesi di tempo per contestare. Finito il periodo, eventuali contestazioni costeranno a chi le fa un difficile vertenza in Tribunale.

La registrazione

A questo punto, se tutto è andato liscio, l’Ufficio Brevetti inizia l’iter per la registrazione. I tempi dipendono esclusivamente dalla rapidità di questo ufficio a far progredire la pratica. Tendenzialmente, ci vogliono 12 mesi perché la registrazione sia ufficiale, ma l’attesa protrarsi più a lungo

La tutela del deposito.

Anche se la registrazione non è completata, la legge difende il marchio da quando è depositato. La registrazione sarà retrodatata al giorno della domanda.

Potrebbero interessarti anche...