Seggiolini per auto: come sceglierli al meglio

Non è mai facile trovare il giusto seggiolino per bambini. Per trovare il miglior seggiolino auto ci sono diversi parametri che dovete prende in esame tra cui il sistema di fissaggio, il gruppo e anche la praticità. Eccoli tutti nel dettaglio per aiutarvi a fare la scelta migliore e più sicura per il trasposto senza rischi del bambino.

Il gruppo: in base al peso

Il primo parametro che dovete prendere in considerazione quando siete alle prese con la scelta del seggiolino per l’auto è il gruppo. Forse non sapere ancora che i seggiolini non sono tutti uguali e si differenziano in gruppi. Per capire quale sia il gruppo in dovete cercare il seggiolino, vi servono altezza e peso del bambino. In base al peso e altezza vi servirà un seggiolino piuttosto che l’altro.

Il gruppo 0 va bene dai 0 ai 10 chilogrammi. La categoria 0+ va fino ai 13 chilogrammi. Per i bambini tra i 9 e 18 chilogrammi ci sono i seggiolini del gruppo 1. Per quelli che invece vanno dai 15 ai 25 chili, ci sono i seggiolini di gruppo 2. Infine, il gruppo 3 va dai 22 fino ai 36 chili. Bambini dal peso superiore, non devono usare il seggiolino.

Per maggiore praticità, esistono seggiolini multigruppo, cioè che si trasformano durante la vaire fasi di crescita del bambino e vanno bene per un maggiore periodo. La loro durata è maggiore grazie a parti e supporti che si rimuovono mano a mano che il bambino cresce.

Il sistema di fissaggio: isofix o meno

Quando dovete rendere un seggiolino per automobile, tenete sempre conto anche del sistema di fissaggio. Controllate che la vostra automobile abbia o meno i sistemi di aggancio isofix. Si tratta di agganci già predisposti proprio per i seggiolini auto che aiutano a connettere il seggiolino al sedile. È il miglior sistema, il più sicuro in assoluto.se avete un’automobile recente, è facile che gli agganci ci siano.

Se avete una vettura più datata, non potete prendere un seggiolino di ultima generazione isofix, ma dovete orientarvi su dei modelli che si aggancino con la classica cintura di sicurezza. È un sistema superato, ma pur sempre valido per garantire la sicurezza di bambini a bordo. Dovete far passare la cintura di sicurezza nel seggiolino e controllare che sia ben stretta e salda.

Altri parametri: comodità, pulizia, praticità

Ci sono poi altri parametri che dovete prendere in considerazione quando siete alle prese con la scelta del miglior seggiolino auto come, per esempio, la praticità. Il seggiolino non deve esser troppo macchinoso con un sacco di agganci e allacci che rendono complicato sistemare e poi prelevato il bambino, soprattutto se piccolo e magari anche addormentato.

Un altro parametro da prendere in esame è la facilità di pulizia. È ovvio che un seggiolino per bambini sia sottoposto a ogni tipo di sporco. Il rivestimento delle varie parti imbottite deve essere staccabile e magari anche lavabile in lavatrice, aumentando così la comodità del prodotto che acquistate.

 

Potrebbero interessarti anche...