Revisione annuale della caldaia: perché farla? Tutti i motivi

Ci sono diverse ragioni per cui è bene fare sempre la revisione annuale sulla caldaia in uso. Deve esser interpellata una valida azienda di manutenzione e assistenza caldaie Ariston Milano che possa rilasciare tutte le dovute certificazioni che attestano il coretto funzionamento della caldaia stessa. La revisione è stata resa obbligatori per legge per due motivi principalmente: ridurre l’inquinamento atmosferico e a causa della pericolosità del gas utilizzato. Vediamo queste due forti motivazioni nel dettaglio per capire meglio.

Motivo 1: la pericolosità del gas usato

Il gas che una caldaia usa per la produzione di calore è pericoloso e per tale motivo l’intero impianto deve esser fato controllare da validi professionisti. Il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Ariston Milano ha il compito di verificare che non ci siano perdite nell’impianto e che la fiammella brucia tutto il gas senza fuori uscite. In caso di fuori uscite, il gas è asfissiante e inodore perciò le persone che lo inalano non se ne accorgono nemmeno. Inoltre, questo gas è esplosivo e se riempie un ambiente basta una scintilla per dare il via a un’esplosione che provoca danni all’intero stabile.

Motivo 2: la riduzione delle emissioni inquinanti

Altro motivo per cui la revisione sulla caldaia è stata resa obbligatoria è legata alle emissioni inquinanti. Forse ci sono ancora persona che non sanno che la caldaia produce dei gas di scarico che inquinano l’atmosfera. L’aria che tutti i giorni respiriamo è molto inquinata anche a causa delle caldaie domestiche. Il processo di combustioni del gas provoca dei fumi che vengono poi espulsi tramite il camino. È possibile ridurre l’entità dei questi fumi grazi e a un regolare intervento da parte degli esperti che rendono caldaia meno inquinante. Chi non pulisce la caldaia, avrà un elettrodomestico che renda l’aria sempre più pesante e irrespirabile, soprattutto nella stagione invernale quando si usano molto le calide per riscaldare la casa e non solo per la produzione di acqua calda idrosanitaria.

Potrebbero interessarti anche...