Quali sono le spiagge più belle di Lerici

Oggi vediamo un po’ di mare di Lérici, le spiagge di questo comune italiano infatti sono piuttosto conosciute. Ci troviamo in Liguria, in uno dei borghi più apprezzati della regione. Ci sono molte cose da fare e vedere a Lérici, ricordiamo comunque che siamo in provincia di La Spezia (vale a dire una città portuale ligure molto rinomata).

Lérici offre uno splendido panorama sul golfo della Spezia, conosciuto anche come “golfo dei Poeti”. I colori del mare, i fondali disponibili, le temperature caldissime e il divertimento no stop fanno di questa parte dell’Italia una meta imperdibile. Ecco alcune spiagge da vedere e suggerire ad amici e parenti.

Spiagge di Lérici

1. Cala di Maramozza

Cala di Maramozza è ubicata proprio sulla riviera ligure di Levante. Non risulta molto semplice da raggiungere, però si viene ripagati dalla vista che offre. Infatti chi la scopre (e puntualmente ogni estate è da queste parti) non se la lascia sfuggire tanto facilmente. Il mare è pulito, la sua limpidezza è impressionante. Incastanata tra le scogliere è un vero paradiso terrestre.

2. Spiaggia della Venere Azzurra

La Spiaggia della Venere Azzurra è un’altra vera delizia dove fermarsi per ammirare il mare e la sua sabbia chiara. Si tratta in parte di una spiaggia libera, ma questo non la rendo meno attraente. I confort non mancano visto che in alcuni punti è possibile noleggiare attrezzatura per il mare. Numerosi sport vengono praticati su questo pezzetto incontaminato.

3. Spiaggia dell’Eco del Mare

La spiaggia dell’Eco del Mare è un luogo che lascia senza parole visto l’incantevole paesaggio circostante. Chi ama il lusso e passa l’estate da queste parti, viene qui senza ombra di dubbio. È una spiaggia esclusiva, dove i servizi possono accontentare chiunque. Addirittura c’è chi noleggia ombrelloni con tende e lettini. È presente un ristorante che prepara stuzzichevoli piatti. C’è anche la connessione a internet sulla spiaggia, un vero lusso.

4. Spiagge di Fiascherino

Spostandosi verso Tellaro (frazione più orientale del comune di Lerici) si possono ammirare nonché provare le spiagge di Fiascherino. Sabbia, ciottoli, scogli, vegetazione, calette e non solo. Basta pensare che qui molti poeti si sono recati in passato per avere l’ispirazione per le loro poesie. Lo stesso vale per famosi scrittori.

5. Spiagge zona di San Terenzo

Visitare luoghi come Lérici, significa anche fare nuove esperienze legate alla storia e la tradizioni locali. Prendiamo per esempio il borgo medievale di San Terenzo, quest’ultimo infatti vicino a Lérici. Si tratta di un posto molto bello, dove passare giornate interessanti e fuori dalla solita routine di sempre. Sono disponibili due zone affascinanti, la prima è la spiaggia di San Terenzio che è un po’ selvaggia ma bella nonché molto pulita e tranquilla. Mentre la seconda che suggeriamo è la spiaggia della Marinella.

Lérici spiagge ha molto da offrire, tuttavia nel periodo estivo il turismo si fa sentire. Infatti, alcune spiagge vengono evitate perché troppo affollate. Vi sono punti ottimi e solitari, ma molti di questi sono praticamente nascosti.

Potrebbero interessarti anche...