Lindy Hop: la storia e le origini del ballo swing

Il Lindy Hop è il ballo swing per eccellenza che nasce per ballare il genere jazz. Per capire più nel profondo come nasce questo ballo e dove affonda le sue radici, è necessario fare un passo indietro andando a capire che cosa rappresenta.

La storia del Lindy Hop

Si tratta di quello che oggi verrebbe chiamato un fenomeno culturale. L’origine è il Charleston che si è evoluto nel corso degli anni 20 a New York negli Stati Uniti. Sebbene non sia possibile dare origine geografica precisa del Charleston, si può sicuramente affermare che il Lindy Hop esplode nel quartiere di Harlem, povero e a maggioranza afro americano. In particolare, la sua culla è sicuramente stato il locale Savoy, una sala da ballo Dove anche i bianchi accorrevano per prendere parte a questo nuovo fenomeno. Non c’erano distinzioni razziali e tutti ballavano insieme questo ballo che può essere tranquillamente definito come un ballo sociale.

Lo swing e il jazz trovarono in queste sale da ballo terreno fertile per evolversi e contaminare sempre più persone che ballavano sempre con il sorriso. Ogni sera in queste sale da ballo arrivando nomi importantissimi del jazz e dello swing, sto facendo aumentare sempre di più il pubblico pronto a improvvisare per seguire la musica, anch’essa improvvisata sul palco grazie alle jam session tra i musicisti. Tutta questa atmosfera si ritrova oggi nei corsi Lindy Hop Milano.

Il Lindy Hop in Europa

Da qui la musica swing e il ballo Lindy Hop si diffondono in tutti gli Stati uniti, ramificandosi in tanti stili di ballo. Questa nuova tendenza arriva in Europa negli anni 40. Sono soprattutto i soldati americani intervenuti durante il secondo conflitto mondiale portare questa nuova danza. Con la fine della guerra, sale la febbre Americana anche per nuovi stili di ballo. Non si sa esattamente da che cosa derivi il nome di questo ballo ma pare che il riferimento sia al salto, cioè hop, che un esploratore americano compì attraversando l’Atlantico.

Potrebbero interessarti anche...