Come scegliere il nome della tua attività

Stai per lanciare una nuova impresa o prodotto? In ogni caso hai bisogno di un buon nome, qualcosa che riesca a inviare al possibile acquirente un messaggio chiaro, attinente all’attività che svolgi e che possa essere ricordato nel tempo. Devi lavorare in poche parole sul brand e investirci parte delle tue energie.

Il primo passo che devi fare quindi, è scegliere il nome della tua attività. Oggi ti offro alcuni consigli per farti avvicinare il più pissibile alla soluzione ideale per te.

1.Scegli un nome corto. In questo modo sarà più facile da ricordare, da scrivere e pronunciare.

2.Deve essere originale. Non scegliere un nome simile a quello di un tuo concorrente o di un’azienda che si occupa di tuttìaltro. Rischieresti solo di creare confusione nella mente dell’acquirente. Devi essere unico e tale qualità deve essere emanata anche dal brand.

3.Idoneo al settore. Un nome che sia collegato al tipo di servizio/prodotto che offri permetterà di rafforzare il valore stesso della tua azienda. Alcune imprese non hanno seguito questo consiglio e sono famose in tutto il mondo, vedi l’Apple, tuttavia oggi c’è più concorrenza rispetto agli anni ’70 ed emergere non è così facile se non si giocano sempre le carte giuste.

Per ulteriori informazioni su questo argomento ci vi consigliamo StartupoOnline.it un ottimo sito a tema aziende e startup, che offre creazione e studio di business plan a Pescara, Teramo, Chieti e provincia.

Potrebbero interessarti anche...