Come scegliere i faretti Led

Forse in molti di voi non lo sanno ma la scelta dell’illuminazione di casa è veramente importante. Un posto ben illuminato è accogliente, una zona con tanta luce risulta piacevole come posto dove leggere un libro, fare conversazione, studiare etc. Ma veniamo ai consigli sui faretti Led.

Scegliere i faretti Led vi consente di avere appunto tanta luce in casa e allo stesso tempo avere anche una certa eleganza. Con questo tipo di lampade i vantaggi sono evidenti e già dal punto di vista estetico riescono a essere veramente interessanti. Sono sfruttati molto nei controsoffitti in cartongesso, qui parliamo infatti di faretti Led da incasso. Ma vediamo ora come potete sceglierli senza troppe preoccupazioni.

Faretti Led: cosa c’è da sapere prima dell’acquisto?

1. Più sicuro!

La tecnologia Led è più sicura di quella che vede l’uso del classico faretto alogeno. Quelli a Led infatti non temono il surriscaldamento. Ciò significa che il rischio incendi scende  a 0. Inoltre sempre il Led inquina meno. Quindi questo vi permette già di scegliere senza tanta difficoltà.

2. Classe energetica?

La classe energetica ovviamente non manca neppure qui. Ci sono modelli che consumano più di altri. Se cercate i migliori allora orientatevi su quelli con la classe A++. questo si dimostrerà un investimento sul lungo periodo.

3. Tipologie di faretti?

I tipi di faretti in commercio non sono affatto pochi. Per esempio potete optare per dei faretti quadrati, mentre per un’altra stanza per dei modelli tondi. Ci sono inoltre quelli orientabili e quelli fissi. Come detto prima sono molto belli anche i faretti da incasso. In pratica non si vedono uscire ma rimangono a filo parete, generalmente quelle in cartongesso.

4. Numero di ore

Il tempo che può rimanere acceso per tutta la sua durata. Ovvero quante ore riesce a illuminare un ambiente. Ci sono luci Led da 15.000 ore e altri addirittura da 50.000 ore. Fatevi consigliare ma ricordate anche di guardare i consumi.

5. Pensare al design

Alcuni modelli sono più costosi di altri e questo anche perché vanno ad illuminare ambienti grandi e di un certo tocco. Cercate quindi di trovare un vostro equilibrio, inoltre non dimenticatevi di farvi sempre consigliare da un esperto. Questo almeno per il numero di luci necessarie alla stanza e al tipo di luce stessa.

6. Potenza

La potenza la potete conoscere grazie al simbolo W che sono appunto i Watt. Non comprate un faretto Led senza prima conoscere questo valore. Considerate inoltre di quanti ne avete bisogno, per esempio in bagno quanti ne servono? I Watt sono giusti? Sono troppi? Domanda molto importante da porvi.

 

Fatevi comunque consigliare perché le luci sono belle e di tante tipologie e magari potete non sapere sfruttare correttamente. Considerate comunque che le luci Led vi consentono anche di risparmiare molto sui consumi di casa, quindi più ne sapete è meglio sarà per voi no?

Potrebbero interessarti anche...