Cellulite bye bye: come si fa?

La maggior parte delle donne presenta un problema di cellulite nelle zone dove si accumula il tessuto adiposo, cioè i glutei e le cosce soprattutto. La cellulite è spesso un problema di ritenzione idrica e di microcircolazione che impedisce l’asportazione di tutti i materiali di scarto delle cellule. Ci sono diversi consigli che si possono dare a chi desidera attenuare e eliminare gli inestetismi della cellulite, coem quelli elencati di seguito.

Lo scrub drenante

Oltre a bere molta acqua e solo acqua e non bevande zuccherate, si può migliorare l’aspetto delle cosce e dei glutei con una regolare scrub drenante. Sono in commercio moltissimi prodotti tipo granulosi a base di alghe, argilla, caffeina e simili per drenare i liquidi in eccesso presenti nella zona e migliorare l’aspetto della pelle.

Si può anche preparare uno strato di questo tipo a casa utilizzando i fondi del caffè, aloe vera, decotto di alghe e olio di cocco. È sufficiente massaggiare con altri movimenti circolatori la miscela o il prodotto acquistato nella doccia e poi risciacquare con acqua tiepida.

L’ozonoterapia

Un trattamento poco invasivo che ha dato ottimi risultati nella cura degli inestetismi della cellulite è la ozonoterapia Milano. Si tratta di iniettare nella zona una miscela di ozono e ossigeno che migliora l’ossigenazione cellulare. In questo modo le cellule riescono a lavorare meglio e prevenire l’accumulo di liquidi.

La ozonoterapia Milano ha proprietà antinfiammatorie e rigeneranti per i tessuti, i quali migliorano la microcircolazione che favorisce l’eliminazione dei liquidi accumulati in eccesso.

La ginnastica

L’esercizio fisico è ottimo per migliorare la microcircolazione capillare di gambe e glutei, riducendo così la cellulite e i suoi inestetismi. Gli esperti così almeno 30 minuti di esercizio fisico al giorno per mantenersi in forma.

Esercizi mirati possono essere lo spinning oppure i famosi squat che coinvolgono proprio la zona colpita maggiormente dalla cellulite. Si tratta di piegare le ginocchia alla volta o tutte due insieme, magari tenendo in mano dei pesi per aumentare l’efficacia dell’esercizio dimagrante e snellente.

Potrebbero interessarti anche...