A cosa può servire un investigatore privato a Verona

Il ricorso a un investigatore privato Verona non è un’eventualità che riguarda solo le grandi industrie e le multinazionali alle prese con brevetti da rubare e diritti di immagini da difendere, ma può coinvolgere anche le persone comuni nella vita di tutti i giorni: la quotidianità, infatti, è costellata di episodi che potrebbero rendere necessario un intervento del genere, e non solo per le classiche vicende di tradimenti e infedeltà coniugali, bensì per avvenimenti che possono capitare ogni giorno a chiunque, senza alcuna distinzione.

I compiti di un investigatore privato a Verona

Un investigatore privato a Verona può, per esempio, essere chiamato in causa a seguito di abusi anonimi o di molestie telefoniche; infatti, con una sentenza emanata nel febbraio del 2016, la Corte di Cassazione ha stabilito che i privati possono mettere fine agli abusi telefonici che subiscono per colpa delle società di telefonia e di energia, che si avvalgono di call center non identificati per chiamare ogni giorno i cittadini con l’obiettivo di provare a vendere dei contratti di abbonamento, con conseguenti problemi di truffe e furti di ingenti somme di denaro.

Ebbene, una pratica del genere può essere configurata e considerata come una vera e propria molestia, secondo quanto stabilito dalla Cassazione. Gli ermellini, infatti, hanno precisato che solo gli operatori di call center possono effettuare chiamate verso i telefoni cellulari, mentre non è ammesso l’impiego di sistemi automatici. E non è tutto: gli operatori, prima di proseguire, sono tenuti a verificare che le persone che hanno ricevuto la chiamata abbiano fornito il proprio consenso affinché ciò avvenisse. Nel caso in cui il consenso per la ricezione delle telefonate commerciali non venga accordato, la comunicazione deve essere interrotta subito, senza alcuna possibilità di replica.

Un investigatore privato a Verona può fornire ai propri clienti un valido aiuto da questo punto di vista, anche garantendo tutte le informazioni del caso: è bene sapere, tra l’altro, che esiste il cosiddetto Registro delle Opposizioni, un elenco a cui ci si può iscrivere nel caso in cui si sia intenzionati a non ricevere più telefonate commerciali eccessivamente moleste.

Naturalmente si può aver bisogno di un investigatore privato a Verona anche per circostanze più gravi e per avvenimenti più pericolosi, come nel caso di minacce, di persecuzioni o di stalking. Le indagini preliminari che vengono condotte in tali situazioni hanno lo scopo di accertare l’esistenza degli atti persecutori e di farli emergere. Infine, è opportuno tenere presente che gli investigatori possono essere assoldati anche dai datori di lavoro che sospettano che un proprio dipendente stia simulando una malattia per non andare in ufficio o in fabbrica. Al di là delle visite del medico fiscale della Asl, gli investigatori possono agire per controllare i comportamenti della persona oggetto di indagine; in caso di condotte non lecite, è possibile procedere anche a un licenziamento. La raccolta di elementi di prova deve, come sempre, essere affidata a un professionista del settore riconosciuto.

Potrebbero interessarti anche...