4 cose da vedere assolutamente in Sardegna

Desiderate andare in vacanza in un’isola italiana e vi è venuta proprio in mente la Sardegna? Se fosse così, potete trovare elencate qui sotto alcune delle molte cose da fare e vedere durante una vacanza su questa isola bellissima, una terra di sapori e di bellissime spiagge, con tanti luoghi per fare escursioni scoprendo grotte e non solo….

Prima di partire con l’articolo, vi ricordo che per andare in Sardegna è consigliabile valutare qual’è il traghetto migliore, attraverso un comparatore di prezzi, come nel caso di www.traghettifacile.it.

Cosa vedere in Sardegna?

1. Grotta di Nettuno (Sardegna del Nord)

Qui potete vivere un’esperienza incredibile, dato che (quando parliamo di cavità marine) è uno dei posti più noti del Paese. La Grotta di Nettuno è un luogo affascinante, il quale potete vedere o via mare, oppure utizzando la scalinata nota come “Escala del Cabirol” (composta da 654 gradini).

 

Naturalmente in entrambi i casi non deve esserci mal tempo, altrimenti le visite non potranno essere effettuate. Potete ammirare al suo interno spiaggia bianca, ma anche stalattiti e stalagmiti. Il posto è molto bello, viene composto da più attrazioni come il lago salato sotterraneo (noto come Lago Lamarmora), La Sala delle Rovine, La Spiaggia dei Ciottolini e altro ancora.

Arcipelago della Maddalena

Un’altra perla della Sardegna è proprio questa zona, l’Arcipelago della Maddalena. In estate potete godervi le molte spiagge locali, vi è anche un gran numero di calette. Scoprite la Maddalena, l’Isola Spargi, ma anche Caprera, l’Isola Budelli…. Cercate una spiaggia diversa dalle altre? Recatevi alla Spiaggia Rosa dell’Isola di Budelli. Se volete consocere anche un po’ di storia, allora andate pure a Caprera, qui venne Garibaldi nel periodo del proprio esilio.

Parco della Giara (Sardegna del Sud)

Completamente immersi nel verde, vi troverete a camminare in sentieri ricchi di fascino, i quali sono una caratteristica tipica della Giara. Una delle attrazioni uniche del posto è senza dubbio il Cavallino della Giara, infatti non lo troverete da altre parti. È un piccolo cavallo divenuto ormai un simbolo locale. Bellissima inoltre sia la flora che la fauna che potete trovare. Se amate i panorami e le escursioni, più il contatto pieno con la natura non perdetevi questo parco della Sardegna.

Capo Carbonara (Sardegna del Sud)

Odiate la pioggia? Se così fosse, allora trasferitevi qui con tutta la famiglia! Non è solo un posto incantevole, su questo promontorio pare che sia difficile che arrivi la pioggia, in quanto sono state registrate (da parte degli esperti) le minori precipitazioni rispetto a tutto il resto del Paese. Siete proprio sul promontorio dell’isola sud-orientale. Qui potete fotografare spiagge di rara bellezza, dopotutto la Sardegna è nota anche per le sue attrazioni turistiche che rigurdano il mare e altre zone all’aperto. Belle inoltre le coste rocciose, ma anche le molte lagune presenti nell’area. Non è insolito avvistare i delfini, inoltre il colore delle acque e la vegetazione circostante rendono Capo Carbonara selvaggia e un luogo perfetto per rilassarvi concendendovi escursioni, nuotatate e non solo. Non dimenticate di fare visita allo Stagno di Notteri, il quale ospita dal falco pelligrino fino a il bellissimo fenicottero rosa.

Potrebbero interessarti anche...