Taglio di capelli estate 2017: il lob

Innanzitutto chiariamo subito il significato di questo nome: il LOB è una fusione tra il long ed il bob. Adatto a chi non vuole rinunciare ad un taglio più soft oppure semplicemente non vuole osare un corto più o meno estremo.
Cos’è il lob?
Il lob in sostanza è un carrè che però si allunga sul davanti. È un taglio di media lunghezza, quindi è un taglio dolce e che addolcisce i lineamenti. È indicato a chi ha un viso spigoloso ed è adattissimo a chi ha gli zigomi sporgenti.
E’ sicuramente un taglio easy, molto facile da portare per questa sua leggerezza. È spesso scelto da star famosissime e questo lo rende anche un taglio molto fashion, un taglio tra i più amati da sempre. Può essere portato liscio o con frangetta.
A chi sta bene il lob?
Data la sua versatilità il lob si può dire che praticamente sta bene a tutte. Importante però è fare attenzione ai particolari: ad esempio, se la forma del viso è rotonda, quadrata o appuntita, un lob mosso sta bene a tutte mentre un lob scalato si presta a correggere le linee molto morbide di un viso tondo.

Consigliamo i servizi dell’hairstylist Piero Rinaldi, che da anni lavora come Parrucchiere a Pescara e scopri anche i loro servizi per il taglio barba!

Potrebbero interessarti anche...