Pressione bassa della caldaia: che cosa c’è da sapere

La pressione della caldaia è un valore essenziale e fondamentale per il suo corretto funzionamento che deve sempre essere tenuto sotto controllo. Per questa ragione il tecnico del pronto intervento caldaie a Roma verifica che sia sempre nel range giusto per garantire una corretta produzione dell’acqua calda sanitaria. Questo approfondimento è possibile capire meglio quali sono i casi in cui ci sono dei problemi legati alla pressione bassa della caldaia e soprattutto come intervenire per risolverli il prima possibile togliendosi dagli impicci.

Pressione bassa della caldaia: Che cosa significa

Si parla di pressione bassa della caldaia quando il suo valore inferiore a 1 bar. Per avere informazioni più precise in relazione al modello in uso, basta domandare al tecnico oppure controllare sul manuale di istruzioni.

Come accorgersene

Di solito, è abbastanza facile e evidente accorgersi di un problema di pressione bassa della caldaia senza dover controllare visivamente il manometro posto sull’ apparecchio in Uso per la produzione di acqua calda sanitaria. Infatti, i segnali di un problema di Pressione bassa della caldaia sono piuttosto evidenti.

Se la pressione della caldaia è insufficiente, succede che I termosifoni dell’impianto di riscaldamento fanno fatica a scaldarsi e restano a malapena tiepidi. Inoltre, quando si apre il rubinetto dell’acqua calda, questa impiega diverso tempo per scaldarsi oppure non si scalda affatto.

Questo succede perché l’acqua non ha pressione a sufficienza per attivare la fiamma pilota della caldaia impedendo che si avvii come dovrebbe.

Che cosa fare

Nel momento in cui ci si accorge digiuno problema di pressione bassa della caldaia, È importante sapere che può intervenire anche in autonomia senza per forza chiamare il pronto intervento caldaie Roma con interventi semplici se ci si diletta un po’ di lavoretti di casa e idraulica.

Per aumentare la pressione della caldaia, è sufficiente introdurre altra acqua nel circuito aprendo l’apposito rubinetto situato nella parte inferiore dell’apparecchio di colore bianco. Questa procedura dovrebbe essere indicata e spiegata anche sul manuale di istruzioni della caldaia.

Potrebbero interessarti anche...