Siliconi, petrolati e parabeni: che cosa sono e perché non devono essere utilizzati in cosmesi

Sotto la lente di ingrandimento ci sono alcune sostanze che vengono normalmente utilizzate per la cosmesi in creme per il viso, shampoo, balsami, creme per il corpo, make up, olio detergente, etc. Ultimamente sono arrivati sul mercato moltissimi prodotti cosmetici di origine naturale senza parabeni, petrolati e siliconi proprio perché questi ingredienti sono dannosi per la pelle. Per poter capire meglio che danni fanno alla pelle è meglio conoscerli nel dettaglio.

Cosa sono i petrolati e perché sono dannosi

I petrolati sono degli elementi derivati dal petrolio che sono molto dannosi, tralasciando per un attimo l’aspetto ecologico. Tra i parabeni più pericolosi c’è la paraffina che viene utilizzata normalmente anche come lubrificante per i macchinari. Si presenta in forma densa, compatta e cerosa e ha il vantaggio di dare un finish setoso, essere leggera, essere idrorepellente e anche di conservare così un prodotto cosmetico dura a lungo senza costare troppo perché i petrolati sono anche molto economici. La paraffina, al pari degli altri petrolati, è stata dichiarata cancerogena; ecco perché evitarla. Tutti i petrolati sono dannosi perché ostruiscono i pori impendendo che questi vengano nutriti e idratanti. L’ostruzione del poro non permette allo stesso di espellere prodotti di scarto aumentando problemi come l’acne, l’invecchiamento cellulare, la formazione di rughe e anche favorendo le irritazioni. I danni che la pelle può avere non spariscono utilizzando un prodotto a base di petrolati poiché questi camuffano la situazione dando l’impressione che la pelle stia benissimo ma non è affatto così.

Cosa sono i siliconi e perché sono da evitare

I siliconi sono delle sostanze che si ottengono per sintesi chimica. Questi polimeri inorganici si usano per lubrificanti, sigillanti, adesivi e anche in cosmesi, nonostante i danni che crea a livello cellulare. Il silicone dà l’impressione che pelle sia più setosa ma in realtà questo ingrediente crea una pellicola che blocca la respirazione dei pori, i quali si seccano e sorgono problemi cutanei come pelle secca, disidratata, segni del tempo, rughe e imperfezioni. I siliconi sporcano molto la cute rendendola più grassa e impura rispetto a prima. Perché la pelle riesca a tendersi ed evitare la formazione di rughe deve essere idratata e non seccata con cosmetici a base di silicone che rendono la pelle opaca, spenta e senza vita.

Cosa sono i parabeni e perché sono pericolosi

I parabeni sono elementi che si usano da tempo in chimica farmaceutica come conservanti grazie a proprietà battericida e fungicida. Gli ultimi studi hanno dimostrato che i parabeni sono responsabili dell’insorgenza di dermatiti da contatto ed è stato dimostrato che hanno un’interazione negativa con il sistema endocrino, creando sbalzi nella produzione ormonale.

Solo le formulazioni che portano la scritta senza parabeni, petrolati e siliconi sono da considerarsi valide per la salute e la bellezza della pelle, non solo del viso ma che di tutto il corpo. Per inserire nel beauty solo prodotti con ingredienti sicuri e non dannosi per il viso, vai su www.pelleradiosa.com

Potrebbero interessarti anche...