I fiori per il rito funebre: come sceglierli in base al loro significato

Le decorazioni floreali sono indispensabili quando si dà l’ultimo saluto alla persona cara venuta a mancare. Non si possono scegliere a caso i fiori che vanno messi nella composizione poiché hanno significati diversi. Vediamo di capire quali sono i differenti significati dei fiori e anche dei colori per scegliere al meglio evitando di sbagliare e sentirsi in imbarazzo.

I fiori e il loro significato

È bene sapere con più precisione qual è il significato dei fiori per poterli scegliere con cura per un rito funebre. In Italia il fiore che rappresenta il lutto è il crisantemo, attenzione che non vale lo stesso in altri Paesi.

Il bucaneve è un altro fiore può essere utilizzato nelle composizioni floreali per il funerale dato che esprime vicinanza per una dipartita.  Il significato di questo fiore è consolazione e presenta costante come volesse dire “sono qui per te”.

Il significato del ciclamino è ancora più specifico: vuol dire rassegnazione e addio.

Quali invece si parla di rose il loro significato può cambiare in base al colore. Quelle rosse simboleggiano l’amore e sono indicate per il funerale soprattutto se regalate dal coniuge. Anche quelle bianche e gialle sono molto indicate in queste occasioni formali. Le rose bianche sono simbolo di pace e stima.

Altri fiori indicati per i funerali sono i gigli, le calle e i gladioli, da preferire bianchi.

Il significato dei colori

Anche i colori hanno un significato e quindi è bene conoscerlo per non sbagliare. Il colore prescelto per i fiori del funerale è sicuramente il bianco. Il suo significato è di leggerezza e delicatezza.

Il blu può essere un altro colore adatto per le composizioni floreali del funerale. È il colore della calma e tranquillità, preferibilmente da alternare al classico bianco. È importante che la composizione di fiori sia delicata e sobria.

È usanza che la composizione non venga spedita alla famiglia ma recapitata direttamente in chiesa o nel luogo dove si tiene la cerimonia.

Per saperne subito di più, vai su www.onoranzefunebrimilano.eu

Potrebbero interessarti anche...