I 4 principali vantaggi delle porte realizzate con il legno

La maggior parte delle porte interne sono realizzate in legno poiché si tratta di una materiale dai moltissimi vantaggi; ecco quali sono i principali

Durata

Le porte interne che sono realizzate con il legno hanno un vantaggio importante che riguarda la durata infatti, una volta acquistate le porte così realizzate, non è necessario preoccuparsene per minimo 30 – 35 anni. La loro durata consente di vivere a lungo con porte di qualità senza alcun tipo di problema. L’investimento iniziale fatto per il loro acquisto, si ripaga per tutti gli anni in cui vengono utilizzate.

Resistenza

Un altro vantaggio che va prediligere ai più le porte realizzate con il legno è la loro grande resistenza. Le porte in legno, infatti, sono in grado di resistere anche alle sollecitazioni più forti. Anche le porte vengono sbattute violentemente più e più volte, non si rompono e i sistemi restano intatti. La resistenza massima delle porte in legno è quello che molti cercano perché si tratta di sistemi che ogni giorno sono sottoposti a un grande carico perciò la resistenza è un fattore fondamentale che non va trascurato.

Bellezza

Le porte che sono costruite con il legno hanno un impatto estetico davvero ottimo per via della naturalezza del materiale utilizzato. Le venature del legno sono dovute alla sua crescita mentre i nodi al punto in cui partiva un ramo. Solo un materiale che è vivo può dare un effetto di calore in una stanza anche angusta e anonima.

Sostenibilità

Infine, il legno è un ottimo materiale per l’edilizia perché è naturale e sostenibile. Il legno usato per realizzare le porte proviene solo da foreste controllate che vengo ripiantate. Il legno ha un processo produttivo pulito che non produce inquinanti per aria, suolo e acqua. Tutto quello che non viene utilizzato per le porte viene usato per altre produzioni. Il legno delle porte può essere riciclato alla fine.

Per info e / o prenotazioni: www.portalandia.it .

Potrebbero interessarti anche...