Globuli bianchi e gli altri elementi del sangue

Quando ci si sottopone ad un esame del sangue, identificare quali siano i valori che non rientrano nei normali parametri è piuttosto facile, ma per poi individuarne le cause è necessario sottoporsi ad altri accertamenti medici. Non è raro, infatti, che un’alterazione dei valori del sangue a prima vista consistente, in realtà sia di poca importanza, oppure dipenda da una situazione momentanea, magari dall’assunzione di un farmaco, e non sempre sia legata ad un’infezione o alla presenza di patologie gravi. Un esempio tipico è l’abbassamento dei globuli bianchi, che equivale ad un calo consistente delle difese immunitarie, la cui causa può essere di varia natura, da una semplice influenza a un quadro patologico molto più serio.

Cosa fare se si hanno i globuli bianchi bassi ?

Infatti, il tumore del midollo osseo, che inevitabilmente provoca un notevole abbassamento dei globuli bianchi, non è l’unica causa: talvolta potrebbe trattarsi anche di un’interazione con alcuni farmaci, tra cui i diuretici, gli antipilettici e gli antidepressivi, o di un’infezione non particolarmente grave, come il morbillo. Per quanto si renda necessaria una consulenza medica, è importante riuscire a leggere correttamente i risultati delle analisi del sangue e comprendere le diverse cause che possono averle generate, sia per evitare di allarmarsi senza motivo, sia per capire come talvolta siano farmaci e terapie particolari a generare questo tipo di alterazioni.

Il portale si propone come punto informativo per tutto quanto riguarda la salute, trattando una serie di argomenti interessanti e utili, dai sintomi e dalle caratteristiche delle patologie più comuni, alle indicazioni relative a diverse categorie di farmaci, illustrandone i meccanismi di azione, le controindicazioni e gli effetti collaterali, ai consigli per prevenire e contrastare disturbi e disagi di diversa natura. Una sezione viene inoltre dedicata alla nutrizione, al fine di educare ad una corretta alimentazione a tutela dalla forma e della salute.

Le informazioni presenti sul sito: www.ilmediconline.it non intendono in alcun modo sostituire il rapporto medico-paziente; si raccomanda di rivolgersi al proprio dottore prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata sul sito web che vuole solo essere un sito d’informazione.

Potrebbero interessarti anche...