Fiamma pilota della caldaia non si accende: come mai

Se la caldaia non funziona facile accorgersi perché manca la fiamma pilota. Ci sono diversi parametri che il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Roma per individuare la causa principale.

Per iniziare, la fiamma pilota della caldaia non si accende perché una delle componenti che consente l’avvio della combustione soggetta a un malfunzionamento o un guasto. Se la scintilla non parte, la caldaia una fiamma instabile o addirittura assente senza riuscire a produrre la tua calda sanitaria che serve in casa. Per capire meglio quali possono essere i problemi legati all’assenza della fiamma pilota della caldaia, basta intimare a questa guida sull’argomento.

Malfunzionamento della candeletta di accensione

Nota anche con il nome di piezoelettrico o piezometro, la candeletta di accensione ha il compito di dare l’impulso elettrico che infiamma il gas combustibile. I malfunzionamenti a questo componente possono essere legati a usura e sporcizia che con il tempo si depositano Sulla parte fino a bloccarla e danneggiarla. Per evitare questo problema, bisogna sempre prenotare una pulizia della caldaia dal tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Roma.

Problemi con la valvola del gas

Ovviamente, se la fiamma pilota della caldaia è assente, potrebbe trattarsi di problema legato alla valvola del gas che ha il compito di portare il combustibile verso il bruciatore. Purtroppo, il gas è ricco di sentimenti che possono occludere la valvola con il passare del tempo. Il tecnico della manutenzione e assistenza caldaie Roma Deve quindi intervenire per tararla nuovamente.

Guasti al bruciatore

Il bruciatore, ovviamente, gioca un ruolo fondamentale nel rigenerare la fiamma pilota per la produzione di acqua calda sanitaria. Il naturale processo di usura e anche l’ostruzione dovuta dei depositi, spesso legata a una mancata manutenzione periodica, comporta il blocco. Anche se la candeletta è in ottime condizioni, i guasti al bruciatore impediscono alla caldaia di funzionare correttamente come dovrebbe. Può anche rendersi necessaria la sostituzione del vecchio bruciatore con uno nuovo purché sia originale e perfettamente compatibile.

Potrebbero interessarti anche...