Dipendenza da Alcol: cosa fare se …

DipendenzaAlcoolLa dipendenza da Alcol è causata dal principale effetto di questa sostanza. Risulta infatti anestetica nei confronti di fisico e mente. Il dolore diminuisce e vi è una sensazione di distacco dai problemi psichici. Ecco che la persona sentirà un bisogno incontrollato di assumerne ancora.

Se inizialmente la dipendenza da alcol è mentale, l’utilizzo prolungato porta anche a una dipendenza fisica. Ecco che, interrompendone l’assunzione, vi sono tutti i sintomi dell’astinenza anche dopo solo due ore di lucidità.

Tra i sintomi più comuni vi sono i dolori fisici, il tremolio alle gambe, i brividi e il vomito. Molte persone arrivano a diventare dipendenti dall’alcol dopo aver sperimentato come questo doni uno stato di ebrezza capace di far estraniare almeno momentaneamente da disagi fisici e psichici. Ricercare tale sollievo conduce poi alla dipendenza, la quale non impiega molto a diventare cronica.

Tale dipendenza da alcol provoca con il passare del tempo un cambio di carattere repentino. Risulterà aggressivo, spesso assente e irritabile.

Alcolismo, malattia difficile da combattere

Non è facile sconfiggere la dipendenza da alcol a causa dei vari fattori psicologici e sociali che entrano in gioco. La prima cosa fare per riuscire a sconfiggere l’alcolismo è quello di ammettere la malattia. A quel punto iniziare il processo di guarigione sarà possibile.

Oltre al sostegno della famiglia è importante anche quello del proprio medico, perché saprà consigliare l’alcolista a intraprendere il proprio percorso di ripresa. In base al livello di dipendenza, il medico potrebbe consigliare anche dei farmaci in modo da mantenere sotto controllo l’umore. Nella maggior parte dei casi però questi non bastano, è richiesta l’integrazione all’interno di un centro specializzato.

Per sconfiggere la dipendenza da alcol ci vuole tempo, alcune volte anche anni. La volontà deve essere ferrea e i parenti più vicini devono essere disposti a dare un concreto sostegno per incentivare il più possibile la riabilitazione.

Potrebbero interessarti anche...