3 consigli top per traslocare senza pensieri e difficoltà

Fare ordine

Il primo consiglio davvero molto utile durante i traslochi Roma è quello di fare ordine, anche molto prima dell’inizio dei traslochi veri e propri. Dovete, infatti capire che tutto ciò che è in casa deve essere portato in quella nuova e perciò è essenziale snellire i lavori da subito. Iniziate eliminando gli indumenti che non indossate più, i quali possono essere donati alla Caritas. Anche i libri spesso possono essere snelliti: invece di buttarli potete regalarli alla biblioteca o a una scuola. Dopo aver fatto ordine, potete anche già iniziare a inscatolare gli oggetti che non usate quotidianamente come la macchina per fare la pasta in casa, la planetaria o gli indumenti della stagione non in corso per portarvi avanti con i lavori.

Smontare un mobile

La prima cosa da fare quando dovete smontare un mobile, grande o piccolo che sia, è verificare che vi sia tutto il necessario per procedere come la cassetta degli attrezzi ben fornita. Gli strumenti caricati e una scala. Inoltre è bene ricordare che certe operazioni si devono fare sempre con le calzature adatte e no lavorare in ciabatte. Prima di smontare i mobili, il consiglio è quello di scattare una fotografia anche all’interno per ricordare come era montato nel dettaglio. Ogni pezzo che togliete dal mobile, va messo in un contenitore a parte in maniera da non perderli e non mischiarli con parti di altri mobili.

Chiedere aiuto

Un preziosissimo consiglio che è davvero utile durante le fasi del vostro trasferimento è rivolgervi alla ditta di traslochi Roma che può aiutarvi durante le operazioni più complicate. Infatti, non dovete chiamare gli esperti solo per il lavoro completo ma potete affidare ai traslocatori solo le operazioni più difficili per voi. Richiedere un servizio parziale è quello che può aiutarvi a rispettare i tempi del trasloco e finire il tutto nei tempi stabiliti. Siete voi a definire il grado di intervento degli esperti così avrete una squadra al vostro completo sevizio senza spendere troppo.

Potrebbero interessarti anche...